Fondazione Pesenti con Fondazione Agnelli e Unicredit Foundation per “A scuola in Europa” con Intercultura

4 novembre 2021 – In un mondo sempre più globalizzato la capacità di confrontarsi con culture diverse assume sempre maggiore importanza.

Per questo Fondazione Pesenti ha deciso di sostenere ulteriormente le attività di Intercultura, in modo da favorire il dialogo tra le culture e gli scambi giovanili internazionali, con una nuova iniziativa progettata insieme a Fondazione Giovanni Agnelli e UniCredit Foundation e rivolta agli Istituti Tecnici (che storicamente hanno una mobilità internazionale minore rispetto ai Licei).

Grazie alla collaborazione di queste Fondazioni, Intercultura ha riservato 15 borse di studio per altrettanti programmi trimestrali in Belgio fiammingo, Francia, Repubblica Ceca, Serbia e Svizzera a cui possono concorrere studenti meritevoli, residenti ed iscritti alle classi terze presso Istituti Tecnici ad indirizzo Agrario, Agroalimentare e Agroindustria, Informatico e Telecomunicazioni, Turismo e Professionali ad indirizzo Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane; Enogastronomia e ospitalità alberghiera, in Campania, Lombardia e Piemonte, con reddito familiare fino a 65.000 . Le partenze sono previste nel corso dell’estate 2022.

L’organizzazione dell’iniziativa è affidata a Intercultura, associazione senza scopo di lucro, leader nel campo degli scambi scolastici interculturali, riconosciuta dal Presidente della Repubblica.

Dal 1955 Intercultura promuove esperienze e scambi scolastici internazionali in oltre 60 Paesi del mondo inviando a vivere e studiare all’estero ogni anno oltre 2.200 studenti italiani.


APPROFONDIMENTI

Bando 2022-2023

www.intercultura.it/a-scuola-in-europa