SARA ROTA CONTI: DA BERGAMO NEGLI USA CON INTERCULTURA – III TRIMESTRE

Il racconto di Sara: da Bergamo a Groveland (USA) per un anno,
con Intercultura e il supporto di Fondazione Pesenti.
 
 
 
Il viaggio continua!
 
 
 
I Trimestre: settembre 2018
II Trimestre: dicembre 2018
III Trimestre: febbraio 2019

 
 
 
 
 
 


 
 

III TRIMESTRE: DICEMBRE 2018 – FEBBRAIO 2019

 
 


 

Sara ci sta raccontando mese per mese la sua fantastica esperienza all’estero, grazie al programma annuale di Intercultura in USA.

 


 
 

I rapporti con la famiglia ospitante:
Nella famiglia ospitante mi sento a casa, andiamo molto d’accordo e so sempre che posso fidarmi di loro e che loro ci saranno sempre per aiutarmi.
 
 
I rapporti con la comunità ospitante e gli amici:
Avendo iniziato nuove attività extracurricolari, ho avuto l’opportunità di conoscere nuove persone e di questo sono molto grata.
 
 
L’inserimento e l’andamento scolastico, sia da un punto di vista del profitto che delle relazioni personali con insegnanti e alunni:
All’inizio, pensavo che la scuola italiana fosse migliore di quella americana ma grazie a questa esperienza ho capito che gli USA offrono molte attività extracurricolari che noi non abbiamo, e che it’s not bad, it’s not bad, it’s different.
 
 
Le attività extrascolastiche:
Sentirsi parte di una squadra è la cosa migliore che mi sia capitata in questa esperienza, ho avuto la possibilità di stringere nuove amicizie e divertirmi con nuovi amici.
 
 
Le 3 cose che non dimenticherò mai (positive):
Il mio primo track meet.
La gita a Tampa con la famiglia ospitante.
Fare volontariato alle partite di lacrosse di mia sorella thailandese.
 
 
Le 3 cose che non dimenticherò mai (negative, se ci sono):
Quanto sia difficile muoversi indipendentemente,
Non poter mangiare una pizza italiana da sei mesi.
La nostalgia di casa
 
 
Altro:
Le mie foto.
 
 


 
 

 
 


 
 

 
 


 
 

 
 


 
 

 
 


 
 

 
 


 
 

 

www.intercultura.it