Massimo Recalcati a Molte Fedi 2017

Martedì 19 settembre 2017 – Massimo Recalcati, psicoanalista, a Molte Fedi 2017 con il supporto di Fondazione Pesenti, affronta il tema: “il mistero delle cose” presso l’aula Magna dell’Università degli Studi di Bergamo (Ex Chiesa Sant’Agostino), Città Alta, Bergamo.

 
 
 
 
 
 
 
 


 

Una riflessione sull’arte alla luce della psicoanalisi, per ricordare la grande scommessa che ispira la pittura contemporanea: è possibile raffigurare il non raffigurabile, offrire un volto all’assoluto? L’opera d’arte ci sveglia dal sonno della realtà ordinaria e ci mette di fronte al “mistero delle cose”. L’arte non come fuga, né rifugio dal reale proprio della vita e della morte, ma come affascinante possibilità di incontrarne l’alterità.

 


 

Massimo Recalcati è tra i più noti psicoanalisti italiani. I suoi studi sono diventati punti di riferimento e di formazione stabili e riconosciuti. Nei suoi saggi esplora e analizza i meccanismi della psiche, i fermenti del sociale, della politica, dei fenomeni di massa, le trasformazioni del mondo contemporaneo, il cambiamento nel rapporto padri e figli.

 


www.moltefedi.it

 

 
 


 
 

Remo Morzenti Pellegrini, Rettore dell’Università di Bergamo, nella sede di Sant’Agostino introduce l’incontro con Massimo Recalcali per Molte Fedi 2017 foto di Clara Mammana

 
 


 
 

Massimo Recalcati con l’intervento “Il Mistero delle Cose”, foto di Clara Mammana