Borse di Studio Fondazione Pesenti e Intercultura 2018-2019

A SCUOLA DI INTERCULTURA

Fondazione Pesenti per le giovani eccellenze

Bergamo, 3 luglio 2018 – Si è tenuta oggi la consegna delle Borse di Studio Intercultura promosse da Fondazione Pesenti per l’anno scolastico 2018-2019.

“Education e merito – ha dichiarato in apertura l’avv. Mietta Denti Rodeschini in rappresentanza di Intercultura –, ancora una volta la famiglia Pesenti e la sua Fondazione sono presenti sul territorio bergamasco per premiare l’impegno scolastico, la curiosità e l’ambizione di giovani studenti delle superiori che vogliono trovarsi e provarsi in un contesto internazionale. È un momento speciale, davvero speciale, accogliere al rientro dagli Stati Uniti i vincitori dello scorso anno e salutare i 3 giovani in partenza per un anno all’estero, negli Stati Uniti e in Germania. Fondazione Pesenti e Fondazione Intercultura condividono da sempre l’attenzione alla formazione delle nuove generazioni del nostro Paese, l’accrescimento culturale personale e la necessità di apprendere una visione internazionale con spirito interculturale”.

La collaborazione di Fondazione Pesenti con Intercultura nasce e si sviluppa nel corso dell’anno scolastico 2009/2010. Un appuntamento che col passare degli anni si è arricchito sia in termini di numeri sia in termini di premi, per un totale di 36 borse di studio destinate a studenti italiani all’estero e a studenti stranieri in Italia. Un’iniziativa educativa volta al superamento di confini fisici e immateriali e alla rimozione di barriere sociali e intellettuali per la formazione di una generazione di “nativi interculturali”.

È per me davvero una grande gioia essere di nuovo qui alla consegna delle Borse di Studio Intercultura – ha sottolineato la prof.ssa Giovanna Mazzoleni, Vicepresidente della Fondazione . Lo scorso anno ho visto partire i tre borsisti per gli Stati Uniti tra desiderio di scoprire nuove cose e paura di allontanarsi dalle proprie radici. Nel corso di questi dodici mesi ho avuto modo di leggere i loro racconti sull’esperienza che stavano vivendo e li ho visti cambiare stile di vita e abitudini, relazionarsi con una nuova famiglia e nuovi amici, acquistare un maggior senso di responsabilità e imparare a gestire la propria autonomia. Un importante percorso di crescita umana e professionale, che ritengo abbia portato un beneficio e un arricchimento non solo per i ragazzi che ne erano direttamente coinvolti, ma anche per noi adulti che da questi giovani impariamo il coraggio di aprirsi al mondo e il senso di responsabilità e consapevolezza dell’essere parte di una società multiculturale”.

I borsisti vincitori dello scorso anno

All’augurio di Giovanna Mazzoleni, si sono uniti i messaggi dei vincitori delle borse di studio 2017-2018, Beatrice Borelli di Treviglio, Beatrice Moioli di Bergamo, Giordano Tintori di Gazzaniga, che hanno portato la testimonianza della loro esperienza di un anno negli Stati Uniti.

Beatrice Borelli con la propria famiglia americana

Beatrice Moioli con la propria famiglia americana

Giordano Tintori con la propria famiglia americana

La Fondazione Pesenti, con Intercultura, ha offerto la possibilità a ragazzi tra i 15 e i 17 anni di trascorrere un periodo all’estero, frequentando la scuola pubblica, attraverso l’assegnazione di 2 Borse di Studio per il programma “Anno in USA” e 1 Borsa di Studio per il programma “Anno in Germania”. Le Borse sono state assegnate, secondo criteri di merito, a tre studenti eccellenti, residenti sul territorio di Bergamo e provincia:

  • Vittoria Cornolti | Bergamo
  • Noemi Guadagni | Lovere-Boario
  • Sara Rota Conti | Bergamo

“Voglio fare i complimenti a tutti i partecipanti e le mie più vive congratulazioni ai vincitori per la serietà e la motivazione dimostrate nello studio – ha commentato il Presidente della Fondazione, Carlo Pesenti –. Quest’anno i vincitori sono tutte ragazze: indubbiamente una bella dimostrazione di tenacia e di successo tutto al femminile. Spero che questo riconoscimento sia di buon auspicio per il loro futuro, perché diventino attori responsabili di una società globale e promotori nel mondo della ricchezza culturale del territorio bergamasco”.

I vincitori delle Borse 2018-19, Noemi Guadagni

I vincitori delle Borse 2018-19, Vittoria Cornolti

I vincitori delle Borse 2018-19, Sara Rota Conti

La Fondazione ha inoltre provveduto, sempre secondo criteri di merito, all’assegnazione di 3 Borse di Studio “Programmazione Estiva destinazione Irlanda”. Le borse, destinate a 3 studenti, figli di dipendenti del Gruppo Italmobiliare, sono state attribuite a:

  • Filippo Amos Boriani | Milano
  • Daniele Fabbris | Legnano
  • Clara Ines Pasotti | Salò

Fondazione Pesenti si propone come strumento per la promozione e la diffusione di una cultura dell’innovazione intesa come sviluppo di idee, progetti e azioni capaci di creare un impatto positivo a livello sociale, ambientale e culturale. La Fondazione sviluppa moderne forme d’interazione tra settore pubblico, settore privato for-profit e no-profit, con l’ideazione di soluzioni sostenibili che vadano incontro alle principali sfide sociali. Le nuove aree di focalizzazione – accanto al tradizionale interesse per la tutela del patrimonio storico-artistico nazionale, i programmi scientifico-formativi, i convegni e le pubblicazioni divulgativi, i progetti umanitari e di solidarietà sociale – sono finalizzate a promuovere e sostenere iniziative con un impatto positivo nella creazione di nuove imprese di rilevante contenuto sociale sviluppate soprattutto dalle nuove generazioni.

Associazione Intercultura Onlus da ormai 60 anni promuove il dialogo interculturale attraverso programmi di scambi internazionali che coinvolgono migliaia di giovani e famiglie in tutto il mondo. Opera per favorire l’internazionalizzazione della scuola italiana fornendo esempi di buone pratiche e sessioni di formazione sulla gestione degli scambi (è Ente accreditato per la Formazione del personale della scuola presso il Ministero dell’Istruzione). L’Associazione offre borse di studio per favorire la mobilità studentesca internazionale di giovani meritevoli. I Ministeri dell’Istruzione e degli Affari Esteri aderiscono alla Fondazione Intercultura e ne sostengono le attività.

CS Fondazione Pesenti – Intercultura 2018

Beatrice BORELLI – Relazioni 1-2-3 | Beatrice MOIOLI – Relazioni 1-2-3 | Giordano TINTORI – Relazioni 1-2-3

I nuovi borsisti

Noemi GUADAGNI – Nuovi Borsisti | Sara ROTA CONTI – Nuovi BorsistiVittoria CORNOLTI – Nuovi Borsisti

RASSEGNA STAMPA

Rassegna articoli cartacei_04 07 2018 | www.bergamonews.it

VIDEO

Beatrice Moioli risponde a Vittoria Cornolti

Giordano Tintori risponde a Noemi Guadagni

Beatrice Borelli risponde a Sara Rota Conti

I ragazzi che sono appena tornati dall’anno in USA con Intercultura rispondono alle domande dei nuovi borsisti

 

Spread the word. Share this post!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.